Stalag XB

Oggi mi trovo a Bremenvörde a due passi dallo Stalag XB, nel mio albergo ci sono diversi ex deportati di tante nazioni diverse. Oggi si va insieme a vedere lo Stalag XB dove migliaia di militari internati si sono ritrovati dopo l’8 settembre 1943.

In questi giorni insieme a Silvana e Bruno Vialli, Mario Cusimano e Gisella Gaspari stiamo raccontando quei luoghi: Norimberga, Stalag XIIID, Bergen Belsen, Fellingbostel e oggi lo Stalag XB. Non è facile raccontare senza cadere nella retorica dei sentimenti, cerchiamo di ridarvi delle impressioni, non vogliamo convincervi di nulla. Il vuoto è un tratto comune di quei luoghi, è l’assenza di segni e immagini forti che ci permette di ricostruire mentalmente quella tragedia.

Su www.8settembre1943.info potete continuare a vedere il nostro viaggio.

qui vi inserisco il booktrailer che feci all’inizio di questa esperienza, per il mio libro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...