Ciao!

Oggi dopo diversi giorni, che non scrivo sul blog, il mio primo pensiero va ad Anna. Chi ha letto Stalag XB l’ha vista disegnata in braccio al fratello Gioacchino prima che partisse per la Grecia. Purtroppo inaspettatamente ci ha lasciati. Sapevo che non stava bene e durante il nostro viaggio sulle tracce di Gioacchino, lei non ci ha potuto seguire. Mia mamma le ha raccontato del viaggio, e lei era molto contenta. Chiedeva se avevamo rintracciato il luogo dove Gioacchino è sepolto. In questo viaggio non lo abbiamo trovato, ma grazie a Martina, un’amica tedesca che ci ha accolto allo Stalag XB, abbiamo avuto notizie su come avviare le ricerche. Ha scritto qualche giorno fa a Bruno Vialli per dirgli che ci aiuterà. Mi dispiace non averle dato questa notizia in tempo. Pensando ad Anna, mi viene in mente la sua risata contagiosa e forte, lei sempre con la sigaretta accesa, vicino al mare dove da bambino con la mia famiglia andavamo a trovarla. In quella casa di Altavilla a ridosso del mare che una breve discesa portava agli scogli. Un mare blu e profondo. Ciao Anna!

Annunci

2 risposte a “Ciao!

  1. Cristiana Cinabri

    Riesci sempre a commuovermi con le tue parole semplici ma toccanti. ..

  2. Pingback: 29 aprile a Sandbostel - 8 settembre 1943

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...