Bruciate quei libri!

Disegno di Claudio Calia

Un occasione sprecata, credo che Claudio Calia nel suo interessante articolo, di oggi 26 febbraio, segnala giustamente come il mondo del fumetto sia stato un po’ alla finestra e forse un po’ distratta da altro e abbia perso l’occasione per farsi sentire su questo grave episodio sintetizzato nell’hashtag di twitter #rogodilibri
Si tratta dell’orrenda iniziativa di un consigliere comunale di Martellago, in provincia di Venezia, con l’appoggio di un assessore provinciale ed uno regionale, entrambi alla cultura, contro gli autori che hanno firmato l’appello nel 2004 contro l’estradizione di Cesare Battisti dalla Francia. Claudio Calia non si sofferma sull’appello che rifirmerebbe senza esitazione ma sulla gravità che degli amministratori e politici invochino la messa al bando di libri perché non condivisi dal loro “buon senso”. Insomma siamo al rogo di libri del fascismo senza dubbio. Per fortuna come racconta Calia le iniziative messe in atto dagli autori ha fatto fare marcia indietro a questi ignobili amministratori. Era scomparso dalla biblioteca anche Gomorra di Saviano. Quindi più che doverosa questa segnalazione di Claudio Calia e condivisibile la sua strigliata nei confronti di chi ruota attorno al mondo dei fumetti che ha prestato poca attenzione a questo caso.

Annunci

2 risposte a “Bruciate quei libri!

  1. Già… molti scrittori si sono mossi. Il mese scorso ho raccontato di un gruppo di autori che un giorno è partito da Bologna e altre città per andare a Preganziol e partecipare a una manifestazione popolare cittadina per condannare la scomparsa di libri dalla biblioteca: qui

  2. Si, infatti avevo seguito l’iniziativa, ma quasi come se non mi toccasse direttamente. Ha scritto molto bene Claudio Calia richiamando il mondo del fumetto ad una maggiore attenzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...