L’unità d’Italia e il nucleare

Credo che l’immagine che ha realizzato Sandra Sisofo per il suo blog Mix With e che vedete qui a fianco è molto forte e convincente. Ribalta qualsiasi sragionamento sull’unità e i festeggiamenti per i 150 anni. Quindi unità d’Italia ma su un’idea di futuro, libero dall’incubo nucleare. A coloro che si sentono molto realisti e poco emozionabili di fronte alle catastrofi, dico che è proprio per un gran senso di realismo che non mi sembra opportuno che in Italia si avvii una politica energetica nucleare. Prima di tutto perché, anche ipotizzando il massimo della sicurezza possibile, può arrivare l’evento non prevedibile come è successo in Giappone con gli effetti disastrosi che stiamo osservando. Inoltre, considerato che l’Italia è uno stato fortemente clientelare e mafioso, non mi sentirei molto tranquillo all’idea che la sicurezza nazionale venga riposta nelle mani di questa classe dirigente.  Questo ovviamente non risolve i problemi di sicurezza visto che l’Italia è circondata da centrali nucleari. Comunque almeno fino a questo momento non devo immaginare che sotto il giardinetto vicino casa mia oltre ai rifiuti tossici ci potremmo trovare anche qualche barra di uranio.

Annunci

Una risposta a “L’unità d’Italia e il nucleare

  1. cerchiamo di non pensarci… mamma mia mi vengono i brividi >.<

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...