Fratelli di Tota

Non è l’inizio di un inno nazionale e Tota non è una nazione tra l’Armenia e la Georgia. Alessandro Tota è un bravissimo fumettista e “Fratelli” è il suo secondo romanzo a fumetti pubblicato da Coconino. Dopo il pluripremiato e apprezzato “Yeti”, Alessandro Tota torna con un tratto e una storia più dura e meno delicata di quella del precedente libro. In bianco e nero, riprende la storia cominciata qualche hanno fa sulla rivista Canicola e la conclude con una nuova storia sempre ambientata a Bari. Città di nascita dell’autore che da diversi anni vive e lavora a Parigi. Tra Bari e Parigi, Alessandro ha vissuto a Bologna dove si è laureato presso l’Accademia di Belle Arti e dove ha dato vita al gruppo Canicola insieme a diversi altri autori.

Dal sito di MODO prendo a prestito questa sintesi tratta da Internazionale sul libro

“I giovani narrati da Tota sono crudeli, non patinati. I suoi racconti sono al tempo stesso una metafora e un resoconto puntuale della schizofrenia del mondo contemporaneo, privo di una linea d’orizzonte”Internazionale

Domenica 25 settembre 2011 alle ore 19.00 presso MODO Infoshop di Bologna in Via Mascarella 24/b avrò il piacere di fare quattro chiacchiere con Alessandro Tota sul suo nuovo libro.

Di Alessandro avevo già parlato qui a proposito del suo Batman.

Il SITO di Tota. La scheda del libro Coconino Press

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...